Cheratocono

CHERATOCONO: COS'È, COME SI CURA E QUALI SONO LE CONSEGUENZE

Il cheratocono è una patologia ereditaria, caratterizzata da una progressiva deformazione della cornea, detta anche protrusione corneale, che tende ad assottigliarsi assumendo la forma di un cono che si gonfia verso l’esterno dell’occhio. Questo consiste in un graduale assottigliamento causa una riduzione dell’acutezza visiva (con insorgenza dell’astigmatismo) tanto maggiore quanto più è deformata la cornea. La patologia può interessare uno o entrambi gli occhi, anche se nella maggior parte dei casi è bilaterale. Il disturbo può rendere difficile compiere semplici azioni quotidiane come guidare, scrivere, leggere o guardare la televisione.