LASER PER GLI OCCHI

Il laser per occhi ad eccimeri è uno strumento che emette una luce ultravioletta tale da esercitare sui tessuti un particolare effetto chiamato ablazione: il risultato è che la parte più superficiale del materiale colpito viene disintegrata, trasformata in vapore.

L’ablazione – oltre ad avvenire con precisione inferiore al millesimo di millimetro – è “selettiva”, cioè avviene solo nella zona di cornea prescelta per il trattamento, ad una profondità e su una estensione di ampiezza prestabilita, grazie anche al fatto che il laser è controllato da un computer che, a sua volta, è programmato e gestito dal medico oculista.

La superficie corneale dell’occhio viene rimodellata in modo tale da ottenere la correzione del difetto visivo (miopia, astigmatismo ed ipermetropia).

Il laser per occhi ad eccimeri permette trattamenti di qualità pressoché perfetta, quindi risultati refrattivi molto precisi. Grazie al sistema eye tracker, il laser segue l’occhio: se questo si muove troppo il laser si interrompe, mentre in caso di micro movimenti prosegue il lavoro senza errori.